Viagra alle noci

Top Pharma visita:<<Cialis——Levitra—–Viagra>>

Gira nelle farmacie e in Rete un “integratore alimentare” che viene dalla Cina. Si chiama Jugran 400 e promette di combattere l’impotenza in modo naturale. Invece è a base di Sildenafil. E, peraltro, funziona benissimo

jpg_2113592.jpgLo Jugran 400 si può vendere nelle farmacie, parafarmacie ed erboristerie. E’ un integratore alimentare a base di gherigli di noci distribuito in Italia da un’azienda di Prato, la PowerLi srl, e promette di risolvere il problema della disfunzione erettile, e di farlo in maniera naturale. Falso: i risultati che si ottengono assumendo una pillola di Jugran 400 un’ora prima del rapporto sessuale non sono merito delle noci ma del sildenafil, la molecola del Viagra, ingrediente non dichiarato. Lo hanno scoperto i Nas dei Carabinieri di Firenze, che ne hanno sequestrato negli scorsi giorni più di 5mila confezioni destinate ad arrivare sul mercato in diverse città d’Italia, da Treviso a Taranto, da Alessandria a Catania.

A insospettire i militari è stato dapprima il prezzo dell’integratore: 85 euro a confezione. Più del Viagra, per intenderci. Come è possibile che un consumatore sia disposto a pagare così tanto per un prodotto naturale, sulla cui efficacia più di un dubbio è lecito? Molto probabilmente perché funziona, permette cioè a chi ha problemi di erezione di avere dei rapporti sessuali, come succede con la pillola blu e con tutte le altre molecole della stessa famiglia. Ma lo fa proprio perché contiene quello stesso principio attivo. «Il sildenafil è una molecola molto potente, quindi, anche in piccole quantità, risulta efficace”, spiega Emanuele Jannini, coordinatore del corso di Sessuologia all’Università dell’Aquila.

«Non sono pochi i casi di contaminazione di prodotti a base di erbe che si sono verificati in Italia negli ultimi anni. Alcuni dei quali hanno anche avuto conseguenze gravi per i pazienti», ha affermato Alfredo Vannacci, ricercatore del Centro di Farmacovigilanza e Fitovigilanza dell’Università di Firenze. Per esempio, il lassativo che ha incastrato Adrian Mutu, calciatore della Fiorentina, conteneva tracce di sibutramina, molecola vietata in Italia dagli effetti anoressizzanti e leggermente eccitativi. «E’ questo tipo di sostanze che mette a repentaglio la salute dei consumatori”, dice Jannini. “Sembra infatti che anche in questo falso Viagra ci fossero tracce di questa molecola».

Top Pharma visita:<<Cialis——Levitra—–Viagra>>